BIOGRAFIA2018-10-20T13:17:12+00:00

CMF è un progetto sperimentale ideato da Simone Virgili nel 2016. Simone Virgili nasce musicalmente a 7 anni come piccolo sassofonista nella banda del suo paese, e in breve tempo viene subito indirizzato allo studio del clarinetto.
A 17 anni, proprio durante gli studi avanzati di clarinetto, torna al sax e inizia l’attività di palco.
Nello svolgimento di questa attività si trova il perché dell’estrazione multi genere di Simone, che fa esperienza in molteplici contesti anche molto diversi fra loro:
piccoli ensemble di musica classica, bande musicali, marching bands, band di ogni tipo (liscio, latino-americani, blues – funky – dance – pop – standard jazz – cantautorato – neapolitan power – folk).
Direttore della Banda Musicale S. Giorgio di Riano (RM) dal novembre 2005, ad oggi svolge anche attività di composizione e arrangiamento. Sul palco come “urlatore” (così si definisce ironicamente, non gli piace definirsi cantante), fischiatore e sassofonista (soprano-alto-tenore-baritono), suona anche lo strumento elettronico a fiato AKAI EWI.
Nella sua passione per la sperimentazione di nuove sonorità e fusioni fra generi musicali, ha collaborato e collabora ad oggi in diversi progetti, ma nel 2016 ha deciso di iniziare un cammino per produrre musica con un linguaggio comunicativo più personale e nasce il suo Collettivo Miniera Fonica.
La formazione è variabile ma la band di riferimento è un quartetto formato da:
Simone Virgili (sax/clarinetto/Akai Ewi/voce)
Ivo Mileto (Basso)
Daniele Sorrenti (Tastiere)
Damiano Daniele (Batteria)
Collettivo Miniera Fonica produce musica inedita e spettacoli a tema ricercato come per esempio “Fermata Napoli Centrale”, unico live che racconta la storia dei Napoli Centrale, la band di James Senese da cui partì la carriera di Pino Daniele. Proprio con James Senese, Simone Virgili ha fatto amicizia e ha suonato come ospite sul palco al Teatro Bellini di Napoli nel Novembre 2016, durante il Tour ‘O Sanghe).
CMF partecipa anche a spettacoli in cui la musica incontra il teatro in tutte le sue forme, ed è aperto a ogni forma di collaborazione artistica. Il punto fermo è sempre avere un sound riconoscibile, nato dalla fusione di molti generi (Jazz – blues – rock – soul – pop – folk – neapolitan power – prog), ai quali ogni singolo artista è più o meno vicino per la propria estrazione. Sperimentazione, ricerca di sonorità alternative, con sguardi al passato che ha fatto storia affrontato con tecnologie attuali e non.
Il tutto messo insieme per avere la freschezza, l’energia e l’impatto dati dal connubio fra stile vintage e moderno.
Attualmente CMF sta lavorando a una serie di inediti che daranno vita a un album completo.
Il primo singolo prossimamente in uscita, La Vita E’ Una Jungla, è il brano con cui CMF sta partecipando al Tour Music Fest, Sanremo Rock e altri festival, eventi o rassegne dedicati alla musica inedita.

 

SMALL BIO
BIO
X